Menu
Social Media

Pinterest Place Pin per Hotel e B&B

Pinterest Place Pin: saperli utilizzare dà una marcia in più alla tua Strategia Social

 

I Pinterest Place Pin sono un vero asso nella manica per rendere più performante la presenza web di di B&B e Hotel. Una “chicca” da integrare e valorizzare nella propria comunicazione all’Ospite, prima e durante il soggiorno.

Pinterest, lo sappiamo, è un social di nicchia, ma è anche in crescita e non più ritrovo esclusivo di un target femminile: gli uomini sono ormai a quota 2 milioni. Questa social network offre molti vantaggi agli account business: è semplice da usare, porta traffico al tuo sito ed è SEO friendly perché le Board hanno un buon posizionamento nei motori di ricerca.

Ma, soprattutto, dà dipendenza, pinnare per credere! 🙂

Hai un B&B o un Hotel? Non puoi ignorare le grandi potenzialità di Pinterest per il turismo! L’e-commerce ad esempio trae grandi vantaggi dalla piattaforma (38 mln di utenti hanno salvato Pin provenienti da siti e-commerce, con un aumento del 50% durante le festività, e l’ 87% acquista un oggetto dopo averlo visto su Pinterest – dati Pinterest) …e il settore turistico è uno dei più pinnati!

 

 

 03  COSA SONO I RICH PINS

Negli ultimi anni Pinterest è diventato sempre più business-friendly, introducendo una serie di features riservate agli account aziendali fra cui: l’accesso alle statistiche, la possibilità di fare campagne (coming soon: ora in prova oltreoceano) e i Rich Pin. I Rich Pin sono Pin speciali, “potenziati” perché contengono informazioni aggiuntive e rendono più performanti i contenuti di imprese locali.

I più comuni sono:

  1. App Pin, per far scaricare subito all’utente una app che si sta promuovendo
  2. Product Pin, con maggiori informazioni sul prodotto raffigurato (es. prezzo, taglia, disponibilità nel punto vendita più vicino)
  3. Recipe Pin, con tutti i dettagli della ricetta proposta
  4. Place Pin, collegato a un luogo tramite visualizzazione su mappa

Il Place Pin e il Product Pin sono i più interessanti per il settore turistico. Per primo, analizziamo insieme i vantaggi che possono darti le funzionalità legate alla geo-referenziazione. Torna a trovarmi su Oidart.net e scopriremo presto come sfruttare anche i Product Pin.

 

call2actionCREARE UN PLACE PIN PASSO PER PASSO

Per attivare un Pinterest Place Pin basta andare sul tuo profilo (business), creare una nuova Board e selazionare “Si” ad “Mappa”.

come creare un Pinterest Rich Pin

Quando si digita il nome di un luogo appare in automatico una gallery – grazie all’integrazione con Foursquare – da cui selezionare un’immagine da caricare sulla mappa, oppure è possibile caricare un file dal proprio dispositivo. Va quindi aggiunta una descrizione e cliccato “Pin it”. Et voilà, tutti i pin della Board saranno evidenziati in una mappa!

 

04PINTEREST PLACE PIN: UTILIZZI PER B&B E HOTEL

Ecco come Pinterest, nel proprio blog, ha definito i Pinterest Place Pins

Place Pins were designed to combine the beautiful imagery of a travel magazine with the utility of a map online so you can share it with friends. Place Pins also includes extra details. […] Place Pins also include extra details like adress and phone number righ on the Pin so you can easily pull up useful info on a weekend adventure or before a noght out

I Pinterest Place Pin sono un utile strumento per B&B e Hotel in tutte le fasi della vacanza. Prima, durante e dopo il viaggio. Il tuo Cliente potrà, per ogni Pin mappato:

  • condividerlo su Facebook, Twitter o via email
  • consultare la mappa e l’itinerario
  • attivare Google Maps per raggiungere il Place Pin
  • trovare tutti i contatti della struttura ricettiva
  • leggere le recensioni di altri utenti

 

Quali Local Board creare?

1. Board del capoluogo.

Un turista che soggiorna in un B&B o in un Hotel visiterà probabilmente anche il capoluogo più vicino. Perché allora non costruire e proporre un tuo percorso personalizzato, con i monumenti più importanti, i negozi preferiti per lo shopping, i ristoranti convenzionati o semplicemente dove sorseggiare la miglior cioccolata della zona? Del resto, chi conosce il territorio meglio del gestore di una struttura ricettiva?

 

2. Board per gli sportivi.

Con percorsi di trekking, mountain bike, sentieri e itinerari per i runners. Avete notato che, soggiornando in un B&B, c’è sempre qualcuno che si alza al sorgere del sole per una salutare corsa mattutina? In vacanza non sempre, però, si ha la possibilità di decidere il percorso migliore, perché non si conosce il territorio. Per questo la tua Board sarà un utile supporto ai tuoi Clienti più sportivi.

 

3. Board dei buongustai

In viaggio, chi non si lascia tentare almeno una volta dal richiamo dei piatti tipici della tradizione locale? Ma è difficile sapere dove andare quando non si è del posto. Ecco allora che ci si affida ai proprietari del B&B in cui si alloggia, a persone conosciute in vacanza o a TripAdvisor. A me, ad esempio, è capitato di recente di essere a Gubbio e di volermi tuffare in un bel piatto a base di tartufi. E’ stato un negoziante locale che, dopo una lunga chiacchierata, mi ha consigliato di uscire dalla città e di raggiungere uno sperduto ristorante in mezzo alle colline, privo di qualsiasi segnaletica e pertanto invisibile agli occhi di un turista. Lì, unici “forestieri” in mezzo a un tutto esaurito di “autoctoni”, ho mangiato i tartufi più buoni della mia vita!

Ecco perché la tua Board dedicata ai produttori di eccellenze locali e ai migliori ristoranti in cui pranzare sarà apprezzata dalle buone forchette! Chi meglio di te saprebbe dare le giuste dritte a un amico gourmand, evitandogli di cadere in uno dei soliti posti… “per turisti”? Questa Board sarà anche un utile mezzo per attivare sinergie con le attività enogastronomiche che includerai nell’itinerario, magari realizzando dei coupon sconto da far riservare ai tuoi clienti.

 

4. Board delle spiagge

Hai un B&B o un Hotel in una località di mare? Crea una Board dedicata alle spiagge più belle, o magari più riservate, quelle che già suggerisci a voce ai tuoi ospiti quanto te lo chiedono. Puoi aggiungere anche calette lontane, creando percorsi per far trascorrere ai clienti giornate meravigliose al di fuori degli itinerari “di massa”.

 

5. Board dei dintorni

Costruisci un percorso “ideale” alla scoperta dei luoghi più interessanti dei dintorni. Gli stessi che consiglieresti a un amico.

Come comunicare i Pinterest Place Pin?

Questi contenuti andranno ad arricchire non solo l’account business del tuo B&B o Hotel, ma l’intera Content Curation. Impegnati per creare gli itinerari più belli e interessanti. Poi segnala le Board mappate con link dal sito e con comunicazioni ad hoc direttamente in struttura. Magari nella bacheca in sala colazione e con un volantino nel kit di benvenuto. Il B&B può anche inviare via email la Board agli Ospiti che hanno effettuato una prenotazione, qualche giorno prima dell’arrivo: sarà come inviare una cartina personalizzata e di valore proprio perché creata da te in ottica customer-oriented. Esattamente come la Bacheca Segreta di Pinterest.

Andiamo oltre? Crea un hashtag e invita gli ospiti a utilizzarlo per condividere le fotto scattate durante uno degli itinerari consigliati. E poi condividi gli UGC (User Generated Content) sui tuoi canali social! Ogni Board di Pinterest è una url: sarebbe opportuno linkare ogni bacheca a una specifica sezione del tuo sito o del tuo blog; un motivo in più per aggiungere un (piccolo) blog al tuo sito se non ce l’hai già! Eppure, tra i B&B, pochissimi hanno un blog. Vi sono poi i casi in cui il blog è stato inizialmente previsto ma… mai popolato di contenuti. Non una bella immagine per il potenziale Cliente di passaggio sul tuo dominio Internet, vero?

 

 

medal2-48PINTEREST PLACE PIN: BEST PRACTICE CUI ISPIRARSI

 

Un ottimo esempio di questa strategia è quello della catena Four Seasons, che nel proprio account Pinterest ha creato una bacheca – ovviamente Worldwide – chiamata “Travel Gourmet” perché, come recita la description ricca di keywords pertinenti: Every destination has its flavour. From Milan to Mumbai, Marrakech to Maui, let us take your taste buds on an extraordinary journey around the world.”

 

Pinterest-Place-Pins-Case-Study

Se ci lasciamo ingolosire dagli involtini e siamo interessati agli Healthy Restaurants in Arizona, cliccando il Pinterest Place Pin, vedremo:

Pinterest Place Pin per Hotel

Oltre alla possibilità di interagire con la mappa, possiamo cliccare il pin e atterrare sulla landing page del Four Seasons Magazine dedicata proprio ai 5 migliori Healthy Restaurants dell’Arizona vicini a un hotel della catena. Che, a sua volta, contiene il like button e la possibilità di condividere il post sulle principali piattaforme social.

Pinteres Place Pins nel Turismo

Un B&B o un Hotel dovrebbe applicare, adattandola ai propri contenuti e al proprio contesto, esattamente questo tipo di strategia.


Conosci altre best practice di utilizzo dei Pinterst Place Pin in ambito turistico? Se sei un B&B o un hotel, pensi di integrarli alla tua strategia social?

No Comments

    Leave a Reply